Gioielli con le Pietre delle Meraviglie Dure e Preziose
Cerca
Generic filters
Gioielli con Pietra Ametista e Druse Minerali
Pietre Turchesi Gioielli
Pietre Dure Preziose Opale Gioielli
Gioielli pietra preziosa Smeraldo
Pietre di Luna Gioielli
Cerca
Generic filters

Zaffiro

Pietra Zaffiro proprietà fisiche
⇓ Salta ai Gioielli

La pietra zaffiro è un corindone, un ossido di alluminio con una struttura cristallina trigonale, della stessa famiglia del rubino. L’unica differenza con il rubino è semplicemente il colore. Un corindone rosso è un rubino. Altri corindoni colorati sono chiamati zaffiri, che sono disponibili in molti colori, il più noto è il blu. Poiché tali gemme sono disponibili in così tante varietà colori, sono le più importanti e versatili di tutte le pietre preziose. Questi corindoni colorati sono pietre con proprietà di durezza assai elevata 9 sulla scala Mohs dove 10 è la durezza del diamante, cosi come la durezza anche il prezzo dello zaffiro blu al carato e piuttosto alto. Tale attributi lo rendono una scelta perfetta per gioielli che devono resistere all’uso quotidiano, come anelli o braccialetti.

zaffiro pietra colore blu

Le inclusioni della gemma riflettono la luce che produce una leggera lucentezza denominata “seta”. Un fenomeno che accade quando la luce penetra nella pietra preziosa blu scuro è che si scinde in due raggi, dando origine al fenomeno chiamato birifrangenza o doppia rifrazione. A causa di questo fenomeno, qualsiasi oggetto osservato attraverso il cristallo appare lievemente sdoppiato. La presenza di due raggi va a influire anche sul colore della pietra, donandole sfumature diverse e producendo così un effetto cromatico differenziale chiamato dicroismo. Continua la lettura e scopri i significati in cristalloterapia e le proprietà sui chakra di questa meravigliosa pietra preziosa blu.

Tipi di taglio della preziosa gemma

Questo corindone in qualità gemma viene solitamente sfaccettato con tagli rotondi o ovali, ma sono possibili anche tagli rettangolari o quadrati. Gli zaffiri pregiati sono più disponibili sotto i due carati, ma possono anche essere trovati in dimensioni da cinque a dieci carati. Il color zaffiro è creato da varie quantità di ferro e titanio nella pietra, la cui combinazione produce tonalità variabili. I trattamenti termici sono diventati comuni negli ultimi anni, come un modo per migliorare il colore poiché la bellezza di uno pietra dura è giudicata dalla ricchezza e dall’intensità del suo colore.

YouTube video

Zaffiri valore e prezzo al carato

Il costo della pietra può variare notevolmente, a seconda di molti fattori. Lo zaffiro ha prezzo al carato che parte da € 25 , fino a oltre € 11.000 per gemme di qualità eccelsa. Una pietra da un carato ha un prezzo che va da un minimo di € 450 a € 1.600, a seconda della qualità. Il colore è il fattore più importante nella definizione del prezzo e valore dello zaffiro. Gli esemplari più preziosi sono quelli con una potente tonalità blu intenso. Le pietre create in laboratorio avranno sempre un costo per carato molto inferiore rispetto a quelli naturali, poiché quelle allo stato naturale sono decisamente più rare e ricercate. Le pietre provenienti dal Kashmir, regione dell’Himalaya indiano, sono particolarmente apprezzate e quindi danno un valore superiore a queste pietre rispetto ad altre varietà. Provengono originariamente dalle miniere della catena dello Zanskar sull’Himalaya, notoriamente una località di difficile accesso.

Si dice che queste pietre di corindone blu di Ceylon e della Birmania abbiano un aspetto simile a quelli del Kashmir, ma non possiedono di fatto lo stesso standard. In termini di colore, queste gemme con tonalità blu scuro puro sono le più apprezzate e quindi tendono ad essere le più costose. Questa è una delle qualità delle gemme blu provenienti dal Kashmir, che si dice siano come il “velluto blu” per il loro aspetto. Per la pietra in alta qualità della Birmania i prezzi sono di circa € 800-1.200 per carato. Le pietre in qualità più comune, che sono decenti ma non particolarmente notevoli, avranno un costo naturalmente più basso, sul mercato lo troverai ad un prezzo di circa € 400 – 600 al carato.

Toni di colore

Uno dei motivi per cui queste pietre preziose sono così affascinanti sono le molteplici varietà in cui si presentano. Diversi elementi chimici possono essere presenti, questi minerali daranno forma a pietre dai colori diversi.

  • Blu: sono il tipo di gemma più popolare e ricercato. La tonalità blu esatta può variare, da un blu pallido a un blu reale intenso e profondo. C’è poco di più accattivante del significato di uno zaffiro blu intenso e perfettamente puro.
  • Rosa: sono un’altra varietà di questa gemma con il loro particolare fascino. Ci appaiono in una vibrante tonalità rosa, causata dalla presenza di cromo durante il processo di creazione. Questi cristalli rosa sono meravigliosamente romantici e sempre più apprezzati per gli anelli di fidanzamento.
  • Giallo:  grazie al loro colore caldo e vibrante si abbinano bene alla maggior parte dei gioielli. Gli zaffiri gialli sembrano molto simili ai diamanti gialli, ma rappresentano un’alternativa più economica.
  • Verde: sono una varietà meno vista e non tradizionale. Possono essere abbastanza pallidi o avere una tonalità profonda e intensa o un colore verde medio.
  • Gemme bianche: assomigliano molto ai diamanti e possono essere usati come alternativa a prezzo ridotto. L’aspetto è simile a prima vista, tuttavia non avrà la brillantezza e la luce di un diamante.

Un altro tipologia degna di nota è quella denominata “Padparadscha”. Come accennato in precedenza, questi sono estremamente rari e hanno un fascino accattivante che non molti altri stili possono eguagliare. Il colore di una gemma di varietà Padparadscha è difficile da individuare, un mix tropicale di rosa e arancione. Questo colore abbinato a una montatura in oro rosa crea gioielli assolutamente sbalorditivi. È interessante notare che questo tipo di corindone non esiste nella colorazione rossa, tecnicamente questi sono rubini. Come i rubini anche queste preziose pietre provengono dal corindone, ed è la tonalità della pietra preziosa che decide quale sia la varietà di gemma. Ad una bassa saturazione di colore, un rosso rubino diventerà uno zaffiro rosa.

Significato, provenienza e varietà

Il colore più desiderabile di questa pietra dura è il blu, e la tonalità più desiderabile è indicata come “blu fiordaliso”, un tono che non è ne chiaro ne scuro. Come i rubini, queste gemme minerali possono apparire con una stella naturale a sei raggi all’interno, la pietre preziosa verrà denominata “stellato”, è estremamente rara e riflette la luce mostrando una stella scintillante con sei punte. Queste pietre speciali possiedono il colore blu intenso delle pietre in qualità gemma al top della qualità.

La gemma stellata più famosa è la Star of India trovata circa 300 anni fa, oggi ospitata nell’American Museum of Natural History di New York City. È di un blu impeccabile, delle dimensioni di una pallina da golf con stelle su entrambi i lati, ed è una pietra di zaffiro dal significato molto grande nel mondo dei gioielli più lussuosi. Tornando ai colori, queste gemme sono disponibili anche in viola, grigio scuro, arancione, giallo, rosa, verde e nero, e in tali colorazioni tendono ad essere relativamente poco costosi. Questi preziosi di colore diverso sono indicati come “fantasia” e sono spesso meno costosi di quelli blu, ma ugualmente belli e una valida alternativa al blu.

Come visto sopra le migliori pietre color blu provengono dalla Birmania e dal Kashmir, dove il tono blu è il più puro rispetto al vero blu spettrale, e le gemme tendono ad avere una lucentezza vellutata unica. Le gemme dello Sri Lanka sono di un tono meno profondo, quasi un blu pastello. Molti di queste pietre preziose provengono anche dall’Australia, che sono blu scuro ma con un sottotono leggermente verde, come quelli della Thailandia. Queste gemme sono meno costose di quelle della Birmania, del Kashmir e dello Sri Lanka. Lo Sri Lanka è il più grande produttore mondiale di questa preziosa pietra dura con oltre 100 carati e sono di una tonalità blu più chiara.

Le pietre della valle di Mogok in Birmania sono molto apprezzate e molti delle varietà stellate provengono da tale località. Le pietre blu scuro si trovano nel Nuovo Galles del Sud e nel Queensland, in Australia. Anche le gemme della Cambogia occidentale sono molto apprezzate, ma di solito sono piccole. La Cina e la Nigeria producono pietre scure e negli Stati Uniti le pietre estratte nel Montana sono apprezzate per il loro tono blu metallico naturale.

Significato degli zaffiri blu

Usato spesso come talismano, la pietra è stato sempre scelta per preservare la purezza, per scoprire frodi e tradimenti, per proteggere chi lo indossa. Ricordiamo che lo zaffiro ha significato come pietra preziosa nobile per l’apprendimento, acutezza mentale, attivazione psichica e ricerca spirituale. Il suo colore smagliante porta ordine e guarigione per la mente, donando forza e attenzione, oltre che la capacità di vedere oltre le apparenze superficiali, utilizzando una conoscenza più approfondita. Questa è una gemma preziosa che permette di accedere a livelli più profondi di coscienza al fine di ottenere una maggiore comprensione di se. Aiuta a materializzare gli obiettivi che ci si è prefissati. Questa è una pietra eccezionale per calmare la mente, favorendo il rilascio di tensione dovuto a pensieri indesiderati. Incoraggia l’intuizione, portando leggerezza, gioia ed equilibrio.

La pietra blu scuro, in particolare, è utilissima per crescere dal punto di vista spirituale e per aumentare l’autodisciplina, soprattutto nelle attività quotidiane che richiedono attenzione. Inoltre, dona molto un notevole supporto professionale, stimola l’ingegno e la saggezza ed aumenta il buon senso nello svolgere la propria attività. È una pietra simbolo di integrità, per cui è molto efficace per la risoluzione rapida e positiva di questioni giuridiche o in qualche modo collegate alla giustizia. Gli zaffiri blu sono pietre con significati di amore, impegno e fedeltà, tanto che possono essere utilizzate negli anelli di fidanzamento. Si pensa anche che aumentino la comunicazione, la connessione e la consapevolezza di spiriti guida o angeli. Attivano e manifestano lo scopo della vita, la focalizzazione e gli accordi karmici per la crescita dell’anima.

Cristalloterapia e chakra

Psicologicamente questa è una pietra che aiuta a mantenere la pace interiore e fa bene al proprio stato mentale. Calmano i nervi e promuovono la chiarezza mentale, aiutando con la concentrazione e la concentrazione. Sono stati anche usati come rimedi per disturbi mentali e nervosi. Lavorare con questo cristallo aiuta a promuovere un atteggiamento positivo nei confronti della vita, promuovendo l’auto motivazione e aiutando ad andare avanti verso un percorso di autorealizzazione. Fisicamente queste pietre preziose promuovono la salute generale. Si dice che abbiano poteri per abbassare la febbre, proteggere dalle malattie mentali e acuire la vista. Un’antica ricetta per la vista era quella di spolverare la pietra e mescolarla con l’aceto. La stessa ricetta è stata utilizzata per trattare il sangue dal naso.

Il raggio colorato di blu delle pietra preziosa nutre il cervello e la mente, che in tal modo si sviluppa e si espande nella auto consapevolezza aumentando la nostra flessibilità di pensiero. Così facendo permette di rilasciare più facilmente concetti o atteggiamenti troppo radicati e rende qualsivoglia cambiamento meno traumatico. Lo zaffiro è la pietra portafortuna per i nati a settembre. Si ritiene che abbia un potere speciale per proteggere i nati in questo mese dai pensieri negativi. Questa pietra corindone è comunemente indossato come pietra portafortuna in un ciondolo, negli orecchini o in un anello nel dito medio della mano destra. Questa è la pietra dura preziosa di coloro che cercano la verità, la conoscenza, la saggezza e la luce, cristallo che lavora con il 6° chakra. Favorisce il contatto con le energie cosmiche, la comunicazione con il se superiore, le guide e il regno degli Angeli.

Zaffiro Gioielli