Gioielli con le Pietre delle Meraviglie Dure e Preziose
Cerca
Generic filters
Gioielli con Pietra Ametista e Druse Minerali
Pietre Turchesi Gioielli
Pietre Dure Preziose Opale Gioielli
Gioielli pietra preziosa Smeraldo
Pietre di Luna Gioielli
Cerca
Generic filters

Pietra di Luna

La pietra di luna proprietà fisiche
⇓ Salta ai Gioielli

pietra di lunaIl cristallo di luna ha affascinato i cuori degli amanti dei gioielli per secoli. L’aspetto apparentemente banale della pietra è reso spettacolare dalla presenza di luce e movimento. La lucentezza luminosa e il colore tenue attirano gli guardi di coloro che osservano la gemma. La pietra di luna è un minerale del gruppo dei feldspati ortoclasio ed è composta da silicato di potassio e alluminio. Si distingue da altre pietre simili per la presenza di adularescenza. Sebbene la pietra lunare abbia qualità ottiche simili ad alcune pietre di labradorite, la labradorite è un feldspato di plagioclasio mentre queste pietre sono un feldspato ortoclasio. Il feldspato plagioclasio è composto da calcio e sodio e il feldspato ortoclasio è composto da potassio. Solitamente si presenta di colore biancastro, grigio-bianco, bianco-argenteo o bianco latte con un tenue bagliore blu che si muove sulla sua superficie mentre la pietra viene spostata.

L’adularescenza è il fenomeno ottico che causa lo straordinario bagliore sulla superficie ed è un potere di questo cristallo. La luce si muove attraverso la pietra proprio come la luce riflessa del nostro satellite scivolerebbe su un grande specchio d’acqua calma. Ciò accade quando la luce si riflette sui sottili strati di diversi minerali feldspatici all’interno del cristallo di luna. Gli strati fungono da diffusore, ammorbidendo la luce e permettendole di rimbalzare intorno alla pietra.

Simbolismo di una pietra lunare

pietre cristallo di lunaCon una luce argentea che sembra provenire dall’interno, la pietra di luna ha molte associazioni con la Luna. Questa connessione non è sorprendente. Tuttavia, questa bellissima gemma ha anche una lunga storia di utilizzo come talismano per fertilità, amore, protezione e sonno. Anche se sicuramente non hai bisogno di queste storie antiche per acquistare questa magnifica pietra, scopri di più sul simbolismo e sulle sue varie associazioni mistiche nelle differenti Culture. Nelle culture orientali, le gemme cosiddette illuminate, come come questo feldspato, indicavano una buona fortuna. I riflessi bianchi in continua evoluzione sulla sua superficie, che i gemmologi chiamano adularescenza, sembravano suggerire che dentro questa mitica pietra dura risiedesse uno spirito potente e buono. In India, la pietra di luna era considerata molto sacra. I mercanti non potevano esporre questa gemma in vendita a meno che non fosse appoggiata su un panno giallo. Il giallo era per gli indiani il colore più sacro.

Meditazione

I mistici di tutto il mondo usavano la pietra di luna per scopi di meditazione. La luce interiore in movimento di fatto agevola la focalizzazione per la meditazione. Alcuni credevano che tale pietra avesse un’influenza calmante e potesse aiutare coloro che desideravano entrare in uno stato di trance.

Come suggerisce il nome, la pietra è strettamente associata al nostro satellite cioè la Luna. Pertanto, alcuni lo considerano una pietra di nascita alternativa per i nati lunedì, il giorno della luna. A causa di questa associazione lunare e della sua presunta influenza calmante, questa gemma è considerata un eccellente aiuto per chi soffre di problemi di sonno. I maghi avrebbero pianificato di usare la pietra in base alle fasi lunari. Per gli incantesimi di aumento, lo usarono mentre la Luna cresceva. In attesa di incantesimi di diminuzione, attesero finché non diminuì. Se piantati in un giardino sotto la luna piena, alcuni credevano che la pietra di luna aumentasse la resa e la fertilità del terreno. Poiché la Luna influenza le acque del nostro pianeta, alcuni la consideravano un eccellente talismano protettivo da indossare in viaggi per mare o comunque mentre nuotavano.

La pietra dell’amante !

Dal momento che la Luna si rinnova ogni mese, si supponeva che queste pietre associate al nostro satellite potessero aiutare le persone che la utilizzavano a ritrovare o conservare un aspetto e un portamento più giovanile. Le associazioni romantiche con la Luna si riflettevano anche nella tradizione delle pietre della luna. Coloro che cercano il loro vero amore potrebbero seguire alcune istruzioni. Per prima cosa, tieni la gemma tra le mani durante la luna piena e immagina che il tuo amore venga da te. Successivamente, porta con te la pietra fino alla prossima luna piena affinché il tuo desiderio abbia effetto. Gli amanti si scambiavano spesso tali pietre, soprattutto dopo aver litigato, per aiutare a ripristinare l’amore e la serenità di coppia.

Costo del cristallo di luna nei gioielli

Queste pietre si trovano sia di dimensioni grandi che piccole. I gioiellieri spesso le preferiscono da 1 a 5 carati, che sono facilmente disponibili, per i design di gioielli. Le pietre più grandi e chiare di circa 15-20 carati sono molto rare e di alto valore. I cristalli possono avere inclusioni come minuscole crepe di tensione al suo interno. Questi sono antiestetici e interferiscono con l’adularescenza. Inutile dire che più la pietra è chiara, più è preziosa. La pietra di luna ha prezzo che varia da € 10 a € 500 per carato, le pietre con costi più elevati sono chiare e prive di inclusioni come ad esempio tinte verdastre sgradevoli che ne abbassano i prezzi.

Come visto sopra questa pietra ha un costo medio tra le pietre semipreziose, ma in qualità gemma è scarsa e lo sta diventando sempre più col passare del tempo con conseguente aumento dei costi per acquistarla. La pietra di luna ha proprietà di durezza 6-6,5 sulla scala di Mohs. È una pietra relativamente tenera ma, se adeguatamente curata, può durare a lungo. I gioielli con questa gemma di solito assumono la forma di orecchini e collane poiché hanno meno probabilità di ricevere colpi duri rispetto agli anelli. Poiché questa pietra dura è diventata più popolare, alcuni designer stanno creando anelli di fidanzamento con questa gemma arcobaleno.

La maggior parte di queste gemme viene tagliata in forme cabochon. I cabochon a cupola esaltano il fenomeno dell’adularescenza e l’opacità della pietra. Negli ultimi anni, più disegnatori di gioielli artigiani stanno sperimentando forme sfaccettate, ottenendo buoni risultati da varietà più trasparenti della pietra.

Varietà e colori

  • Colore blu: È trasparente e cristallina con una tonalità blu fluttuante sulla superficie. Le pietre più desiderabili hanno il colore blu più intenso. Le pietre più grandi e migliori provengono tradizionalmente dal Myanmar (ex Birmania), tuttavia è diventato molto più difficile trovare pietre di ottima qualità e pertanto il loro prezzo è notevolmente aumentato.
  • Varietà arcobaleno: Il cristallo di luna arcobaleno ha un aspetto lattiginoso a chiazze che deriva dalle inclusioni e dagli strati bianchi dell’ortoclasio. Quando la pietra cattura la luce, il riflesso degli strati e delle inclusioni produce un effetto arcobaleno. Il gioco di colori ha reso questa pietra molto popolare ed è spesso utilizzata nei gioielli in argento. Il nome scientifico per questa pietra arcobaleno è labradorite, e nonostante il nome è diverso dalla vera pietra di luna, che si chiama ortoclasio.
  • Colore verde: La varietà verde di tali cristalli non è così conosciuta come l’arcobaleno o il tipo blu in quanto non ha il gioco di colori, tuttavia è comunque una bella pietra. Di solito ha un aspetto leggermente velato o chiaro e un colore giallo verde chiaro. Quando guardi la pietra vedrai una luce che viene emanata dall’interno, come una luna piena. Viene comunemente tagliata cabochon in rilievo per accentuare questo effetto ottico e spesso una stella di luce sarà visibile sulla parte superiore della cupola.
  • Colore rosa: Il termine rosa copre i colori dal miele al beige al pesca, che vanno dal traslucido all’opaco. La pietra dovrebbe avere una lucentezza bianca e si trova spesso con una striatura luminosa tipo occhio di gatto o un effetto stella. Questo tipo di pietra viene spesso utilizzato in file di perline colorate.

Pietra di luna significato

cristallo di Luna, pietra lunareCi appare come uno spettacolo velato di luce o di nuvole che passano davanti alla sfera lunare, le hanno la proprietà di affascinare gli appassionati di gemme di culture diverse con la sua facciata ultraterrena. L’iridescenza perlata che mette in mostra è una cosa così bella che sicuramente ospita un significato profondo: il magico potere del cristallo di luna. E abbastanza vero, il suo nome misterioso e il suo barlume giocoso di colori nascondono un significato imponente. La pietra lunare è molto apprezzata da monaci, sciamani, spiritualisti e devoti di varie religioni. Antica quanto la luna stessa, il significato di questa pietra risiede nella sua energia.

Questo potere può nutrire, dare passione e risvegliare le energie femminili. Può guarirti e guidarti verso il tuo percorso interiore. Insieme al crescere e al calare della luna, evoca una tranquillità che ha un aspetto sensuale ed esoterico. Emana una brillante vitalità che può energizzare la mente e il corpo purificandolo da ogni negatività. Poiché è avvolta da forti raggi d’oro, blu e viola, la pietra è perennemente abbracciata da un’energia bianca scintillante che la rende una gemma assolutamente protettiva. Queste pietre fanno parte della famiglia minerale dei feldspati, come tali sono pietre opalescenti che si trovano in forma incolore così come pesca, rosa, verde, grigio, giallo, marrone e blu. Il gioco di luce visto nel suo cristallo è chiamato adularescenza e la sua chiarezza varia da trasparente a opaca.

Cristalloterapia: magia e poteri del cristallo lunare

Per quanto riguarda la pietra di luna in cristalloterapia rileviamo che è un minerale associato al nostro satellite, quindi con proprietà di potenziare le energie femminili. Presso le culture orientali ed europee viene usata come amuleto e portafortuna. Le varietà di colore arancio o pesca sono molto rare e sono da annoverare tra le pietre preziose. Pietre che stimolano le facoltà medianiche e preveggenti. Tale pietra produce sogni lucidi, soprattutto durante la fase del plenilunio. Migliora la capacità inconscia del soggetto di percepire la luce migliorando così l’intuizione. Intensifica i sentimenti, facilita il ricordo dei sogni e mitiga il temperamento lunatico ovvero capriccioso.

Per beneficiare delle proprietà di queste pietre e dei loro doni è utile attivarle alla luce della luna prima di portarla a contatto con la pelle. La pietra di luna ha significato come gemma di intuizione e comprensione profonda, aiuta bilanciare il corpo emozionale accentuando la libertà di espressione e attenua in particolare le tendenze aggressive. Grazie alla sua associazione con l’acqua, risulta essere molto protettiva con persone che abitano vicino ai luoghi di mare. Questa è una gemma molto personale, cioè riflette l’anima della persona che la possiede, questo è il potere del cristallo di luna. Non toglie e non aggiunge nulla alla personalità, ma la mostra per come è in realtà, per questo motivo è una pietra che risulta molto utile durante la meditazione. Il modo migliore per ricaricare questa gemma è esporla al chiarore lunare.

Gioielli pietre luna