Gioielli con le Pietre delle Meraviglie Dure e Preziose
Cerca
Generic filters
Gioielli con Pietra Ametista e Druse Minerali
Pietre Turchesi Gioielli
Pietre Dure Preziose Opale Gioielli
Gioielli pietra preziosa Smeraldo
Pietre di Luna Gioielli
Cerca
Generic filters

Chakra significati delle 7 pietre

Il potere delle gemme
⇓ Salta a Pietre Chakra e Gioielli

I sette chakra sono i principali centri energetici del corpo. Probabilmente hai sentito parlare di “sbloccare” i loro chakra, il che si riferisce all’idea che quando tutti i nostri chakra sono aperti, l’energia può attraversarli liberamente e l’armonia esiste tra il corpo fisico, la mente e lo spirito. I Chakra hanno significati ben precisi per il nostro benessere fisico e psicologico, più in basso potrai leggere un approfondimento sulle pietre correlati e le relative proprietà su ogni singolo punto chakrale, oltre a molti suggerimenti su come bilanciare ogni singolo chakra.

Da quello che capiamo, i chakra, o “ruote” sono parti dei nostri corpi spirituali che accolgono la forza vitale energizzante per farla quindi fluire ovunque. Ci sono 7 chakra chiave intorno al corpo che si identificano ciascuno con un colore. Si pensa che l’uso di pietre preziose di colore appropriato sul corpo, quando sdraiato in uno stato meditativo, possa aiutare ad alleviare il blocco di energia in qualsiasi di questi punti.

Di seguito sono riportati i 7 punti principali e le loro gemme curative elencate dalla radice alla corona con una breve descrizione dei significati delle pietre collegate.

Pietra 7 Chakra

Chakra significati e pietre

Primo Chakra della Radice (Muladhara)

Quello della radice e uno dei 7 chakra che si trova nel punto più basso della schiena e si riferisce al nostro desiderio carnale e all’istinto di sopravvivenza, probabilmente la qualità più animalesca e quindi ci avvicina alla terra e alla realtà della nostra esistenza. Il rosso è il suo colore, quindi rubino, granato e anche il meraviglioso quarzo fumé marrone sono le gemme che si pensa possano guarire questa parte.

Il Muladhara, o chakra della radice, rappresenta il nostro fondamento. Sul corpo umano, si trova alla base della colonna vertebrale e ci dà la sensazione di essere radicati. Quando il chakra della radice è aperto, ci sentiamo sicuri della nostra capacità di resistere alle sfide e di stare in piedi da soli. Quando è bloccato, ci sentiamo minacciati, come se fossimo su un terreno instabile.

Bilanciare il tuo chakra della radice

Secondo Chakra Sacrale (Swadhisthana)

Situato nel basso addome, il chakra sacrale è associato sia alla digestione, alla riproduzione che alla generosità e libertà emotiva. Associate al colore arancione, le pietre preziose che si pensa sblocchino questa zona includono il diaspro e il corallo.

Lo Swadhisthana, o chakra sacrale, ha il significato di aiutare a informare il modo in cui ci relazioniamo alle nostre emozioni e alle emozioni degli altri. Governa anche la creatività e l’energia sessuale. Quelli con un chakra sacrale bloccato potrebbero sentire una mancanza di controllo nelle loro vite.

Bilanciare il tuo chakra sacrale

Terzo Chakra del Plesso Solare (Manipura)

Al centro del corpo, quello del plesso solare è situato sull’ombelico e rappresenta lo stomaco e gli organi centrali, nonché l’autostima. Le gemme gialle sono state pensate per migliorare la funzione in quest’area con ambra, citrino e il topazio giallo sono le corrispondenti pietre curative.

Il terzo chakra, il chakra del plesso solare, parla della tua capacità di essere sicuro e di avere il controllo della tua vita. Ripensa all’ultima volta che hai avuto le farfalle o hai sentito un buco nello stomaco: questo significa che il chakra Manipura è al lavoro. Se il tuo chakra del plesso solare è bloccato, potresti provare una quantità schiacciante di vergogna e insicurezza. Quelli con chakra sacrali aperti sono liberi di esprimere il loro vero io.

Bilanciare il tuo chakra del plesso solare

Quarto Chakra del Cuore (Anahata)

Più in basso nel corpo, fino all’area del cuore, si pensa che le gemme di colore verde e rosa aumentino l’amore ma promuovano anche la salute attraverso il respiro. Gemme verdi come Smeraldo, crisoprasio e anche rosa quali il quarzo rosa, rodonite e tormalina sono le pietre utili qui.

L’Anahata, o chakra del cuore, ha significato come ponte tra i chakra inferiori (associati alla materialità) e i chakra superiori (associati alla spiritualità). Come suggerisce il nome, questo chakra può influenzare la nostra capacità di dare e ricevere amore, dagli altri e da noi stessi. Qualcuno con un chakra del cuore bloccato avrà difficoltà ad aprirsi completamente alle persone nella sua vita. Se il cuore di qualcuno è aperto, può provare profonda compassione ed empatia.

Bilanciare il tuo chakra del cuore

Quinto Chakra della Gola (Vishuddha)

Quello collegato alla gola è opportunamente posizionato per rappresentare il suono e gli organi che possono facilitarlo come i polmoni e la bocca. Usando gemme blu più chiare come turchese, acquamarina e Topazio blu su quest’area sono utili per migliorare la funzione fisica e l’espressione.

Il Vishuddha, o chakra della gola, dà voce al chakra del cuore e controlla la nostra capacità di comunicare il nostro potere personale. Quando funziona a pieno regime, ci permette di esprimerci in modo vero e chiaro. Qualcuno con un chakra della gola bloccato si sentirà come se avesse difficoltà a trovare le parole per dire come si sente veramente.

Bilanciare il tuo chakra della gola

Sesto Chakra del Terzo Occhio (Ajna)

Il chakra del terzo occhio e dotato di significati che si concentrano sulla conoscenza e sulla coordinazione, esso è collocato sulla fronte. In questo caso le gemme blu, come lapislazzuli, zaffiro e l’azzurrite poste tra gli occhi hanno il potere di lenire l’ansia e anche il mal di testa.

Man mano che saliamo nel corpo, ci avviciniamo alla comunione con il divino. L’Anja, o chakra del terzo occhio, controlla la nostra capacità di vedere il quadro generale e di connetterci all’intuizione . Pensalo come l’occhio dell’anima: registra informazioni oltre il livello della superficie. Visioni e colpi intuitivi non sono rari per qualcuno con un chakra del terzo occhio aperto.

Come bilanciare il chakra del terzo occhio