Gioielli con le Pietre delle Meraviglie Dure e Preziose
Gioielli con Pietra Ametista e Druse Minerali
Pietre Turchesi Gioielli
Pietre Dure Preziose Opale Gioielli
Gioielli pietra preziosa Smeraldo
Pietre di Luna Gioielli

Minerali Grezzi Naturali

Differenza tra minerali metallici e non metallici
⇓ Salta a Pietre e Quarzi

I minerali grezzi sono sostanze solide omogenee che si trovano in diversi tipi di ambiente geologico. Sono costituiti da diversi tipi di sostanze inorganiche e hanno una formula chimica specifica e una struttura cristallina. I minerali naturali vengono estratti per il loro valore economico e commerciale e possono essere di due tipi: minerali metallici e minerali non metallici. Vediamo come differiscono l’uno dall’altro.

Minerali naturali metallici:

Come suggerisce il nome, i minerali metallici sono i minerali che contengono uno o più metalli. In generale, si presentano come depositi minerali e sono un buon conduttore di calore ed elettricità, ad esempio ferro, rame, oro, bauxite, manganese, ecc. Sono di natura malleabile e duttile, quindi possono essere facilmente schiacciati in fogli sottili o tesi in fili per realizzare nuovi prodotti. Si trovano generalmente nelle rocce ignee che si formano per raffreddamento e solidificazione di lava o magma.

Generalmente, i minerali metallici sono duri e hanno una superficie lucida, quindi alcuni di essi possono essere usati come gemme in gioielleria. Sono anche utilizzati in varie industrie per scopi diversi, ad esempio il silicio, che si ottiene dal quarzo, è ampiamente utilizzato nell’industria informatica; l’alluminio ottenuto dalla bauxite viene utilizzato nell’industria automobilistica.

Minerali Grezzi Naturali

Minerali  grezzi non metallici:

Come suggerisce il nome, i minerali non metallici sono i minerali naturali che non contengono metalli, ad esempio silicati, dolomite, fosfato, quarzo, manganese, granito e molte tra le pietre preziose di valore. Sono utilizzati in varie industrie per produrre una varietà di prodotti , ad esempio la mica è utilizzata nell’industria elettrica, il calcare è utilizzato nell’industria del cemento. Inoltre, vengono utilizzati anche nella produzione di fertilizzanti e nella produzione di refrattari. Si trovano generalmente nelle rocce sedimentarie che si formano dall’aggregazione di vari materiali come minerali, resti di organismi, particelle di roccia ecc.

Collezione Pietre e Cristalli Grezzi