Gioielli con le Pietre delle Meraviglie Dure e Preziose
Gioielli con Pietra Ametista e Druse Minerali
Pietre Turchesi Gioielli
Pietre Dure Preziose Opale Gioielli
Gioielli pietra preziosa Smeraldo
Pietre di Luna Gioielli

Cristalloterapia
⇓ Salta a pietre e cristalli

La consuetudine di servirsi dei minerali, delle gemme preziose e dei cristalli per scopi di vario genere è antichissima, e si ritrova in tutte le civiltà, in Occidente come in oriente. In cristalloterapia pietre curative e cristalli svolgono vari ruoli, dato che vengono considerati dei catalizzatori di energia. La loro caratteristica primaria è quella di operare in accordo con una forma particolare di energia, rappresentata dal pensiero della persona che li utilizza in maniera consapevole. Il cristallo si deve evolvere insieme al suo possessore: fin che si trova sotto terra, prima di essere stato trovato, esso è in uno stato di quiescenza, è come addormentato, ma non appena viene esposto alla luce e interagisce con il proprietario, comincia a raccogliere le sfide e i pensieri di quest’ultimo, riverberandoli tutt’intorno. Tutto molto affascinante vero? Continua la lettura per scoprire i segreti della terapia con i cristalli naturali.

cristalloterapia cristallo-terapia, pietre curative.

Cristalloterapia pietre

I cristalli non agiscono di loro iniziativa, bensì esplicano le loro proprietà entrando in risonanza con le intenzioni, positive o negative, di chi li adopera: essi fungono da accumulatori, amplificatori e trasmettitori del pensiero, rilasciando all’esterno i propositi e le tendenze dell’operatore di cristallo-terapia che, più o meno abilmente, se ne serve. Il fatto che il cristallo ha cominciato a risvegliarsi e ad agire per venire incontro alle esigenze del suo possessore si può notare da lievi ma costanti cambiamenti nelle inclusioni che lo caratterizzano, non ché dalla maggiore trasparenza che esso acquisisce con il passare del tempo.

Come conferma anche Katrina Raphaell, spesso i cristalli di quarzo ialino sono offuscati al loro interno. Queste nebulosità possono, però, schiarirsi man mano che il cristallo si evolve e cresce oltre i suoi limiti. Infatti, dopo essere stato usato in terapie, in meditazioni o indossato continuamente, può acquistare una perfetta trasparenza e talvolta cambiare al punto da divenire irriconoscibile. Esso muterà man mano che la coscienza di chi opera con lui acquisterà limpidezza, riflettendo in sé l’evolversi del processo di illuminazione. Continuando a operare con il cristallo e sintonizzandosi con lui, sarà possibile capire quali sono i suoi contrassegni intimi, il suo potenziale e le sue possibilità, ovvero un classico esempio del potere delle pietre curative.

rif. ‘L’Energia della pietre che Curano – www.aiconfinidellanima.com

Energia delle pietre curative

Anche il corpo umano, essendo costituito da atomi, è inquadrabile in termini di campi energetici, e proprio il lavoro su questi livelli di realtà, più rarefatta rispetto alla materia, costituisce lo scopo essenziale della cristallo terapia. Ponendo una pietra a contatto con il nostro corpo, la vibrazione emanata da questa interagirà con il suo campo energetico e si produrrà uno scambio di informazioni: la pietra trasmetterà al corpo il proprio messaggio vibrazionale, mentre il corpo trasmetterà alla pietra le qualità energetiche della zona in cui la pietra è poggiata. Per questo motivo è di fondamentale importanza procedere alla purificazione delle pietre utilizzate in una seduta terapeutica. I cristalli in quanto espressione dell’energia universale di cui anche l’uomo è manifestazione, sono strumenti attraverso i quali è possibile collegarci al flusso di energia che ci circonda, così da armonizzarci con esso e sciogliere i blocchi che ostacolano la piena sintonia della nostra individualità con la totalità dell’universo.

Con l’aiuto dei cristalli riusciamo a risvegliare le aree psicologiche non integrate, i lati in ombra della personalità, i conflitti interiori che conducono alla malattia: una volta che tali conflitti sono stati riconosciuti e superati, si rafforza la connessione con le nostre migliori qualità e avanziamo più velocemente sulla strada dell’evoluzione. Le parole di un altro autorevole studioso offrono una definizione riassuntiva della maniera con cui si esplica il potere di guarigione attribuibile alla cristalloterapia :

“L’azione terapeutica delle pietre curative rientra nel gruppo delle terapie basate sull’informazione, analogamente all’omeopatia e ai rimedi floreali di Bach. Essa è caratterizzata non dall’azione chimica, ma dalla trasmissione di informazioni”.

rif. Iniziazione alla Cristallo-terapia – Fabio Nocentini

Trattamenti di Cristalloterapia con Pietre Preziose

pietre curative per cristalloterapia.La terapia di guarigione dei cristalli prevede il posizionamento di pietre per cristalloterapia, spesso pietre preziose, sul corpo per estrarre energia negativa. Questa terapia con pietre dure è una forma di cura alternativa in cui cristalli e altre pietre vengono utilizzati per curare i disturbi e proteggere dalle malattie. I sostenitori della terapia con pietre credono che i cristalli fungano da condotti per la guarigione, permettendo all’energia positiva e curativa di fluire nel corpo mentre l’energia negativa che causa la malattia fuoriesce. Ma nonostante il fatto che la guarigione in Cristalloterapia abbia visto un aumento della popolarità negli ultimi anni, questo trattamento alternativo non è popolare per la maggior parte dei medici e degli scienziati, molti dei quali si riferiscono alla guarigione dei cristalli come una pseudoscienza. Dal punto di vista scientifico, non ci sono prove che la guarigione dei cristalli detta possa essere utilizzata per curare le malattie, poiché non è mai stato riscontrato che le malattie siano il risultato di un cosiddetto flusso di energia nel corpo. Inoltre, nessuno studio scientifico ha dimostrato che i cristalli e le gemme possano essere differenziati per composizione chimica o colore per trattare un particolare disturbo. Tuttavia, i cristalli curativi rimangono popolari nei centri benessere e nelle cliniche New Age, a volte incorporati nelle pratiche correlate al massaggio e Reiki. L’uso di cristalli in tali ambienti può aiutare a indurre il rilassamento, anche se questo effetto non è supportato da prove scientifiche. I sostenitori della di questa terapia alternativa credono che i cristalli e le pietre preziose abbiano proprietà che facilitano la guarigione.

Molti siti che promuovono la guarigione dei cristalli affermano che la storia di questa pratica è antica, risalente ad almeno 6000 anni al tempo degli antichi Sumeri della Mesopotamia. Gli antichi egizi sono anche citati in tali siti come tra i primi ad essersi adornati di cristalli tra cui lapislazzuli, corniola e turchese, pietre dure utilizzate per scongiurare malattie ed energia negativa. Durante una sessione di trattamento con pietre curative, un guaritore di cristalli può posizionare varie pietre o cristalli sul tuo corpo allineati con questi punti di chakra, approssimativamente nelle regioni sopra la testa, sulla fronte, sulla gola, sul petto, sullo stomaco, sull’intestino e sulla zona genitale.

Le pietre utilizzate e il loro posizionamento possono essere scelti in base ai sintomi riportati dal paziente. Tutto questo è influenzato dalla conoscenza del guaritore nella filosofia dei chakra della malattia e degli squilibri energetici, una filosofia che è spesso respinta dai professionisti della medicina occidentale.

Benefici dei cristalli curativi

La guarigione con le Pietre per Cristalloterapia comporta anche l’uso di cristalli e pietre indossati sul corpo o posti sotto i cuscini per scongiurare la malattia, eliminare l’energia negativa o assorbire l’energia positiva. Resta il fatto che i cristalli assorbono naturalmente le energie che li circondano e quindi questo può aiutare a purificarli regolarmente, energicamente. Esistono diversi modi per farlo, incluso seppellirli nella terra durante la notte, lavarli in acqua salata e metterli fuori sotto la luna piena. Puoi anche scegliere di metterli in luoghi intorno a casa o al lavoro. Se stai lottando per dormire, potresti voler tenere un’ametista vicino al tuo letto. Se ti manca la concentrazione sul lavoro, un pezzo di quarzo chiaro sulla scrivania può aiutarti. Un altro modo adorabile di usare le Pietre Dure per Cristalloterapia è di incorporarle in altre pratiche di benessere come lo yoga e la meditazione. Tieni una selezione di cristalli nelle vicinanze quando pratichi yoga o tieni una pietra preziosa durante la meditazione. Questo può aiutare a migliorare il lavoro energetico che stai già facendo.

Ribadiamo comunque che le pietre dure ed i Cristalli fanno parte della natura e il semplice fatto di essere vicini a loro può aiutarci a connetterci con la natura e ad una saggezza che proviene dall’esistenza che vale milioni di anni. Tuttavia, scegli di esplorare il potere dei cristalli e delle pietre, goderne la presenza è a dir poco un dono: si chiama Cristallo-Terapia!

I Vantaggi della Cristalloterapia

Curarsi con terapia dei cristalli.La cristalloterapia con è stata usata per secoli per aiutare a curare il corpo in modo olistico per vari disturbi e l’uso di questi bellissimi minerali risale ai tempi degli antichi egizi quando si diceva che fossero usati per eliminare gli spiriti maligni. Oggigiorno, grazie a celebrità che promuovono i benefici, la cristalloterapia si è scrollata di dosso la sua immagine “hippy” e ha guadagnato un seguito molto più grande da coloro che cercano di guarire il loro corpo in modo naturale e garantire un benessere equilibrato. La convinzione alla base della terapia con cristalli è che singole pietre come l’ametista, il quarzo rosa e la giada abbiano la capacità di comunicare con il flusso di energia del corpo umano, aiutando a riallineare i canali energetici che interrompono il flusso naturale del corpo e aiutano la auto guarigione. Si dice che i cristalli con pietre specifiche aiutino ad alleviare disturbi specifici come ansia, depressione e insonnia, o più disturbi fisici come problemi digestivi.

La terapia con cristalli può essere semplice, ad esempio indossando pietre preziose e minerali come bracciali e collane, oppure posizionare cristalli e pietre curative nella stanza in cui lavori e dormi, in alternativa essere trattato da un terapeuta dei cristalli, in grado di identificare quali pietre possono funzionare per stimolare i sette chakra, o i punti energetici attorno al tuo corpo. Si dice che la carica elettromagnetica all’interno di ogni pietra offra vibrazioni curative mentre lavorano per rimuovere i blocchi attorno al corpo per ripristinare un flusso naturale di energia.

Minerali per Cristallo Terapia